L’Associazione di Volontariato “Casa Nostra” nata nell’agosto del 2015, sin dall’inizio ha offerto ai poveri senza fissa dimora molti servizi diurni quali la prima colazione, docce, lavanderia e mensa. Durante i primi due anni sono stati avviati anche altri servizi: il servizio medico, il servizio internet ed il laboratorio d’italiano, il laboratorio di ricamo.

Da oltre due anni è stato avviato anche l’importante sportello “Avvocato di Strada”, frutto della collaborazione con l’omonima associazione nazionale con sede a Bologna che localmente vede la partecipazione di “Casa Nostra” con il contributo della Caritas Diocesana e dell’ordine degli avvocati di Cosenza. L’avvocato di strada è un’organizzazione nazionale di volontariato che ha lo scopo di fornire assistenza legale gratuita alle persone senza fissa dimora.

Altro apprezzabile servizio è quello riguardante l’Unità di Strada che attualmente si svolge solo una sera a settimana nell’area delle città di Cosenza e di Rende. Gli spostamenti vengono effettuati con un mezzo messo a disposizione della Caritas Diocesana. Il servizio è rivolto alle persone senza fissa dimora che vivono in condizione di estremo disagio sociale.

La varietà dei servizi che sono stati attivati nel corso di due anni rivela che a fronte di una grande domanda da parte dei bisognosi si sviluppa un altrettanto grande impegno quotidiano profuso dalla nostra associazione. In poco tempo la professionalità e soprattutto l’amore con cui i volontari si relazionano con gli ospiti ha fatto sì che le presenze crescessero giorno dopo giorno per accedere a tutti i servizi messi a disposizione da “Casa Nostra”. Fra tutte le importanti prestazioni erogate, il servizio mensa è ovviamente quello che comporta quotidianamente il maggiore impegno.

Il servizio mensa è presente a “Casa Nostra” dal 20 febbraio 2016.

Ogni giorno alle ore 12,30 sono quasi sempre almeno 50 le persone che attendono di consumare gli ottimi pasti preparati dai volontari.

La mensa viene aperta tutti i giorni della settimana. Alla preparazione dei pasti provvedono cica 60 volontari che si alternano in turni utilizzando la ben attrezzata cucina professionale acquistata appositamente e situata all’interno dell’Associazione.

Il refettorio di “Casa Nostra” può ospitare fino a 100 persone alle quali viene quotidianamente servito un tradizionale pasto caldo composto da un primo, secondo con contorno e frutta e spesso viene offerto anche il dolce.

Il servizio è di regola aperto per il pranzo ma anche la mattina alle ore 9,00 agli ospiti presenti viene servita una ricca colazione composta da latte e caffè, the e biscotteria varia.

Il numero dei pasti continua a crescere giorno dopo giorno: dall’inizio dell’anno 2018 fino al mese di giugno sono stati distribuiti oltre 14.000 pasti completi.

I fruitori dei servizi offerti da “Casa Nostra” provengono innanzitutto dal territorio di Cosenza e Rende ma a loro si aggiungono moltissimi europei provenienti da Polonia, Bulgaria, Romania, Repubblica Ceca oltre agli extracomunitari che vengono anche dalle tante terre del pianeta martoriate dalle guerre e dalla povertà come Eritrea, Gambia, Iraq, Kenya, Marocco, Pakistan, Algeria, Camerun, Ecuador, Egitto.

Da qualche tempo il servizio mensa si è intensificato. Molti nuovi poveri presenti in città hanno fatto richiesta di poter usufruire della mensa di “Casa Nostra” e le porte  della struttura ancora una  volta si sono aperte per accogliere le persone sempre con amore e grande disponibilità.

18.379 pensieri riguardo “Le nostre attività a servizio dei più bisognosi